News

 ----------------------------------

Perché dovresti iniziare subito a inserire (o aumentare) gli Omega-3 nella tua dieta? Perché fanno bene, anzi benissimo! 
----------------------------------

Gli Omega-3 regalano tanti benefici, non solo al cuore: negli ultimi anni la scienza ha dimostrato che offrono un aiuto multifunzionale sul piano del metabolismo.
Gli Omega-3 più importanti sono l'acido eicoisapentaenoico e l’acido docosaesaenoico (EPA e DHA). Sono due acidi grassi polinsaturi che svolgono funzioni fondamentali nel nostro organismo: sono utili per la salute di cuore, cervello e occhi.
Inoltre il nostro corpo li metabolizza per produrre eicosanoidi: molecole in grado di modulare i processi infiammatori sistemici che logorano i tessuti.

Azione anti-aging

Gli acidi grassi Omega 3 sono tanto importanti perché aiutano a prevenire molte malattie, soprattutto quelle cardiovascolari, e contrastano l’invecchiamento precoce. Sono in grado, infatti, di ridurre lo stress ossidativo causato da un eccesso di radicali liberi nel sangue. I radicali liberi contribuiscono a danneggiare la cellula e quindi ad accelerare il suo invecchiamento. 

 

Cibi che contengono  Omega-3

 

I cibi più ricchi Omega 3 sono il pesce azzurro, le noci, verdure a foglia verde, alcune alghe, i semi e l’olio di lino. Gli Omega-3 si possono trovare anche nella carne. L’importante però è che sia carne di animali cresciuti al pascolo, perché contiene livelli di EPA e DHA nettamente più alti rispetto alla carne di animali da allevamento. 

 

Il Krill: Omega-3 concentrato

Esiste una fonte concentrata di Omega 3 marino altamente sostenibile: il Krill. Il Krill è un piccolo crostaceo rosso, simile a un gamberetto, presente in tutti i mari ma particolarmente abbondante nelle gelide acque antartiche. Il Krill antartico si nutre di plancton, organismi alla base della catena alimentare, ed è quindi libero da qualsiasi accumulo di contaminanti quali i metalli pesanti tipici nei pesci di grandi dimensioni. Dal krill si ottiene un olio particolarmente ricco in EPA e DHA.  

 

L’alimentazione non basta

Non è detto che la sola alimentazione riesca a fornire la quantità di Omega 3 necessaria. Il precursore degli Omega 3 presente negli alimenti di origine vegetale, ad esempio, per essere trasformato in EPA e DHA richiede tutta una serie di passaggi enzimatici che potrebbero non funzionare in maniera ideale.

Spesso è quindi pratico integrare la dieta, scegliendo fonti che garantiscono un'elevata concentrazione di EPA e di DHA come l'olio di pesce, l'olio di krill o gli estratti dalle alghe.
Attenzione però: l’integrazione va sempre inserita nel contesto di un'alimentazione corretta. Se una persona sta mangiando effettivamente bene, l'apporto di Omega-3 in più può fare la differenza in termini di prevenzione.

 

FARMACISTI PREPARATORI CONSIGLIA

Krill Omega 3

Integratore alimentare a base di Olio di krill, fonte concentrata di omega 3 marino.

SCOPRI

I suoi dati personali saranno trattati in ottemperanza alla normativa con la massima riservatezza e trasparenza, attraverso modalità manuali e informatizzate, per scopi promozionali, informativi compreso il direct marketing e per l’invio di materiale riguardante la nostra attività ed i nostri prodotti. Il conferimento dei dati non è obbligatorio. I dati raccolti potranno essere trattati da soggetti terzi da noi individuati e che opereranno nel rispetto della normativa sulla privacy. I dati non saranno diffusi e trasmessi all’estero. Titolare del trattamento è la FARMACIA AIELLO con sede in via Pozzuolo 155, Udine (UD) 33100. Ai sensi del dell’art. 7 D.lgs 196/2003 potrà esercitare tutti i diritti previsti: accesso, modifica, conoscere il nome dei Responsabili. Per qualsiasi informazione può telefonare al numero 0432232324.